“Stai sereno” e aumenta il “contagio” anti HIV

HIV

30 Nov “Stai sereno” e aumenta il “contagio” anti HIV

Il progetto GIG, Giovani in Giro, della Papa Giovanni XXIII, ha realizzato in occasione del primo Dicembre 2015 (giornata mondiale per la lotta all’HIV) un video per promuovere la consapevolezza dei più giovani su questo tema. Il video “Stai sereno” è stato realizzato dai ragazzi agganciati sul territorio della bassa reggiana durante le uscite di educativa di strada; attraverso la condivisione dei dubbi e delle conoscenze dei ragazzi stessi, sul tema dell’HIV e delle malattie a trasmissione sessuale, è stato creato uno story board.

“Stai Sereno” è il messaggio che i ragazzi hanno voluto dare ai loro coetanei: attraverso l’informazione e l’utilizzo del preservativo si può fare una lotta concreta al contagio del virus, ciò permette di rimanere sereni e vivere la sessualità in modo consapevole, riducendo al contempo i livelli di rischio.

Nel video due ragazzi sono al Pub, chiacchierano al bancone, e accanto a loro c’è un banchetto informativo gestito da operatori di strada. Sul banchetto ci sono vari tipi di opuscoli informativi e chi si avvicina può scambiare opinioni e prendere gratuitamente preservativi. Uno scontro fortuito li porterà a raccogliere un materiale informativo che, una volta letto, diffonderà una sorta di “contagio” di informazioni che si diffonderà nei luoghi in cui si sposteranno.

Il video vuole trattare il tema dell’informazione, e quindi della scelta consapevole, come arma di difesa della propria salute e quindi della propria serenità psico-fisica.

Un messaggio positivo e propositivo contro gli stigmi legati alle malattie sessualmente trasmissibili.

Il cortometraggio “Stai sereno”  è stato realizzato con la collaborazione di Gig, Giovani in Giro (Unità di prevenzione nella bassa reggiana), Associazione Pro.di.Gio, Associazione Onlus “Centro Sociale Papa Giovanni XXIII” e condiviso con il  Tavolo HIV di Reggio Emilia.

Il video è visibile al link:  https://www.youtube.com/watch?v=N0_grVcEzOo

No Comments

Post A Comment