Progetto “TIRATI FUORI”

28 Nov Progetto “TIRATI FUORI”

tirati-fuori

Accordi e convenzioni in essere

Contratto di Servizio con A.U.S.L. di Modena per la riabilitazione dei soggetti dipendenti da sostanze psicoattive.

Destinatari

Persone che presentano problematiche relative alla dipendenza/abuso da cocaina e psicostimolanti:

  • cocainomani
  • consumatori abituali di cocaina associata ad altre sostanze
  • consumatori occasionali inquadrabili in un poli-abuso

Obiettivi

Il servizio si propone di offrire un intervento personalizzato che permetta di: RICONOSCERE, EVITARE, FRONTEGGIARE più efficacemente le problematiche relative all’uso di cocaina e psicostimolanti.
Questo tipo d’intervento e primariamente rivolto a soggetti che mantengono un’attività lavorativa, relazionale e sociale, e che riescono ad usufruire in modo costruttivo degli interventi a carattere ambulatoriale.

Breve descrizione

L’intervento è di tipo ambulatoriale, della durata di circa 6/12 mesi, impostato con colloqui a cadenza settimanale per comprendere e rafforzare la motivazione al distacco dalla sostanza.
Utilizza la terapia cognitiva comportamentale del cocainismo di K. M. Carroll (Yale University).
Durante l’intero corso del trattamento e previsto il coinvolgimento di una figura medica in riferimento per il monitoraggio della condizione medica generale e somministrazione, “scalaggio” e controllo della terapia farmacologia dell’utente.
Ove necessario vi è la possibilità di associare questo servizio ad altre tipologie di intervento non ambulatoriale.

Personale impiegato

Il servizio è svolto da:

  • Uno psicologo-psicoterapeuta referente del Servizio (Laurea in psicologia e formazione specifica) per 3 ore la settimana,
  • Un medico (Laurea in Medicina e Specializzazione) per 1 ora la settimana,
  • Un educatore professionale (Diploma universitario) per 3 ore la settimana.

Sedi


Viale Gramsci, 25 nel Comune di Savignano sul Panaro (MODENA)

No Comments

Post A Comment